Tuesday 10th of December 2019
Chi siamo

Città Possibili nasce nell'estate 2006, come evoluzione naturale del percorso professionale sviluppato congiuntamente negli anni precedenti dalle socie fondatarie. Si tratta di una esperienza di imprenditoria femminile, condotta in piena autonomia e indipendenza, mediante la quale l’impegno professionale si coniuga con l’interesse e l’attenzione che le socie rivolgono ai temi dello sviluppo e dei diritti anche al di fuori del contesto lavorativo.

Nella convinzione che ciascuna realtà richieda metodi e strategie diverse, l’approccio che proponiamo nella conduzione di tutti i progetti si basa su una attenta analisi delle specificità e delle aspettative, ma soprattutto sulla condivisione continua delle metodologie e dei risultati con tutti i soggetti coinvolti. La particolare attenzione che dedichiamo a garantire tale condivisione nasce infatti dalla convinzione che la decrescita possa affermarsi come modello di sviluppo alternativo e reale solo diffondendo conoscenza e consapevolezza.

 

Le socie

Anna Crimella

Laureata in Scienze Ambientali, ha iniziato a interessarsi al tema della sostenibilità dello sviluppo frequentando un corso universitario multidisciplinare di educazione allo sviluppo e un corso di formazione sulla Cooperazione internazionale allo Sviluppo. Ha iniziato la sua attività lavorativa in ambito aziendale, occupandosi di certificazioni ambientali, per poi concentrarsi maggiormente sui processi di sostenibilità negli Enti locali, consolidando le sue competenze sia nel reporting sia nella gestione della partecipazione ai processi decisionali. Su questi temi ha partecipato come relatrice a diversi convegni internazionali. Dall’inizio del suo percorso di crescita professionale si è sempre dedicata con passione anche ad attività di formazione: per quattro anni ha tenuto un corso relativo agli strumenti di gestione per la sostenibilità presso l’Università Cattolica di Brescia, oltre a condurre molteplici altre attività didattiche e formative legate a Master universitari e processi di sostenibilità. Da maggio 2009 è Lead Auditor per i Sistemi di Gestione Ambientale in conformità alle norme ISO 14001:2004 e ISO 19011:2002. Dal 2011 svolge attività di ispettore presso Certiquality srl.

 

Chiara Vona

Laureata in Scienze biologiche, ha iniziato con la tesi lo studio delle relazioni esistenti tra i sistemi ambientali e le comunità locali, indagando il ruolo cruciale che tali relazioni rivestono nei processi di sviluppo sostenibile. Dopo la laurea, ha seguito il Master in Gestione Sostenibile dell’Ambiente a Scala Locale dell’Università degli Studi di Milano Bicocca e ha iniziato la sua attività professionale collaborando nella gestione di processi di Agenda 21 Locale. In questi anni ha maturato una solida esperienza nel reporting ambientale e si è dedicata con impegno ai processi partecipativi, integrando l’esperienza maturata sul campo con la partecipazione a corsi di alta formazione e specializzazione. Ha condotto attività di educazione e informazione ambientale, nonché attività di formazione professionale sui temi della sostenibilità, sul diritto di accesso all'informazione ambientale e alla partecipazione nei processi decisionali. Da maggio 2009 è Lead Auditor per i Sistemi di Gestione Ambientale in conformità alle norme ISO 14001:2004 e ISO 19011:2002.

 

 


 

 


 
© Città Possibili 2009                                            P.Iva 05358970969